Crea/Mostra Contenuto

Crea/Mostra Contenuto

Crea/Mostra Contenuto

La nostra storia

La storia di Rosetta Stone è iniziata con un uomo alla ricerca del modo migliore per imparare una lingua. Allen Stoltzfus iniziò a studiare Russo negli anni Ottanta, ma subito si scoraggiò per i suoi scarsi progressi. Fortunatamente, sapeva che esisteva un modo migliore per imparare una lingua: attraverso l'immersione che aveva sperimentato anni prima durante i suoi studi in Germania. La padronanza del tedesco di Allen era il risultato dell'essere parte della cultura e del mondo tedesco, piuttosto che di studio in classe. Si immerse completamente nella lingua, e imparò il tedesco allo stesso modo in cui aveva appreso la sua prima lingua… in modo naturale e senza traduzione.

E così, nacque l'idea. Allen immaginò l'uso del computer per simulare il modo in cui le persone imparano la loro lingua madre – contestualmente con immagini e suoni, e senza alcuna traduzione. Allen andò da suo cognato, John Fairfield, laureato in Informatica, per esplorare le possibilità di questo progetto. John fu entusiasta dell'idea, ma lui e Allen dovettero aspettare fino a quando la tecnologia non fu in grado di essere al passo con la loro visione.

Il momento arrivò nel 1992 quando venne fondata ad Harrisonburg, in Virginia, la Fairfield Language Technologies. Allen, presidente della compagnia, nominò suo fratello, Eugene Stoltzfus, proveniente dal mondo dell'architettura, primo Vice Presidente Esecutivo. Eugene inoltre arricchì con la sua esperienza nel design la struttura e l'aspetto del programma, che si trasformò presto da sogno a realtà.

Un'altra brillante intuizione di Allen, John e Eugene fu quella di chiamare il loro prodotto "Rosetta Stone", proprio come la stele che ha svelato ai linguisti i segreti dei geroglifici egiziani. Il nome non poteva essere più azzeccato perché Rosetta Stone oggi svela con successo come imparare una lingua a milioni di persone nel mondo.

Allen è scomparso nel 2002 ma l'eredità dei suoi risultati e dell'innovazione ispira la compagnia ancora oggi. Eugene ha ricoperto il ruolo di Presidente fino alla fine del 2005. Tom Adams è stato nominato Amministratore Delegato nel 2003. Grazie alla sua leadership innovativa e alla sua passione per l'apprendimento delle lingue, Tom ha portato Rosetta Stone a un livello mondiale. Nel 2006, la compagnia è stata venduta alle due società di investimento ABS Capital Partners e Norwest Equity Partners, ed è stata ribattezzata con il nome del prodotto. La compagnia è stata pubblicamente quotata in Borsa a New York nell'Aprile del 2009, come fornitore di soluzioni per l'apprendimento delle lingue in più di 30 lingue diverse, in oltre 150 paesi.

Oggi, pur considerando ancora "casa" la stupenda Shenandah Valley, in Virginia, la compagnia ha uffici in tutto il mondo, comprese le città di Londra, Monaco, Tokyo, Seoul e Boulder, in Colorado.

Per rispondere alle esigenze di compagnia mondiale in espansione, gli uffici esecutivi di Rosetta Stone sono di base a Washington.

test1

Crea/Mostra Contenuto

X <--! -->

Sei stato indirizzato su questo sito perché Tell Me More fa ora parte del Gruppo Rosetta Stone.

Dal livello base fino al livello avanzato,
Rosetta Stone ti offre tutti gli strumenti
che servono ad imparare a parlare correttamente
una nuova lingua.

Se sei già cliente Tell Me More,
il nostro servizio di
assistenza clienti resta attivo.
Chiama il Numero 800-931 588.